Scuola Di Donato Roma

Il Blog dei genitori ed insegnanti della Scuola Di Donato, Roma.

La Conferenza Unificata nella seduta di ieri ha espresso parere negativo sul regolamento per la scuola dell’infanzia e primaria. gennaio 29, 2009

di Scuola della Repubblica

“Per la Scuola della Repubblica”
Tel. 06 3337437 –– telefax 06 3723742
e-mail scuolarep@tin.it
http://www.scuolaecostituzione.it/

Comunicato
Parere della Conferenza Unificata Stato Regioni del 28/01/09 sulla revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione.

L’Associazione nazionale “Per la scuola della Repubblica” esprime il proprio sconcerto per il parere (negativo a maggioranza) della Conferenza Unificata Stato Regioni nel merito del REGOLAMENTO “REVISIONE DELL’ASSETTO ORDINAMENTALE, ORGANIZZATIVO E DIDATTICO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E DEL PRIMO CICLO D’ISTRUZIONE, AI SENSI DELL’ART. 64, COMMA 4, DEL D.L. 112/08 CONVERTITO DALLA L. 6 AGOSTO 2008 N. 133” .

Tale parere, anche se negativo, consente al governo di procedere con i provvedimenti che hanno per fine la “decostituzionalizzazione” del nostro sistema scolastico.

A nostro avviso non esistevano le condizioni giuridiche oltre che politiche per emanare il parere. Infatti:
1) non esiste alcun atto formale di adozione del piano programmatico di cui all’art. 3 della L. 133, di cui il regolamento dovrebbe essere attuativo;
2) il regolamento non corrisponde né ai criteri dati dalla Legge né a quelli del piano;
3) il regolamento sposta l’asse degli interventi di razionalizzazione dall’introduzione dell’insegnante unico a quello dell’eliminazione delle compresenze per ogni modello orario e anche per le classi successive alla prima, con un intervento retroattivo di cui non si fa cenno né nella legge né nel piano;
4) il regolamento reintroduce l’istituto dell’anticipo nella scuola dell’infanzia e primaria, abrogando la soppressione dell’istituto di cui al comma 630 della L. 296/2006, senza che la legge 133 prevedesse alcuna delega al riguardo.

L’Associazione invita tutte le scuole italiane a produrre ricorsi collettivi contro il regolamento e la CM 4 del 15 gennaio che gli ha dato attuazione prima del prescritto parere della Conferenza Unificata.

Leggi il parere:
http://www.anci.it/index.cfm?layout=dettaglio&IdSez=10852&IdDett=17369

Annunci
 

RICORSO AL TAR DEL LAZIO – CONFERENZA STAMPA

Filed under: proposte — scuoleinpiazza @ 4:09 pm
Tags: , , , ,

da ReteScuole:

di SPAZIANI CARLA

Conferenza Stampa
giovedì 29 gennaio ore 15
Sala Stampa di Montecitorio
Via della Missione 4 Roma

Il Cidi, la scuola Iqbal Masih e il CGD hanno presentato un ricorso al TAR del Lazio contro il Piano Programmatico in attuazione della Legge 133/08.
Perché va oltre i compiti previsti dalla Legge 133 e interviene su materie di cui non dovrebbe occuparsi;
perché un atto amministrativo non può intervenire al posto di una legge;
perché la sua illegittimità si riflette su tutti i provvedimenti successivi, compresi i Regolamenti attuativi e la Circolare sulle iscrizioni.
Dalla legge 133 al Piano programmatico ai Regolamenti attuativi. Dai Regolamenti alla Circolare sulle iscrizioni. Ognuno di questi atti, forzando il precedente, va al di là del suo mandato e interviene su terreni che non gli competono.
Inoltre un semplice atto amministrativo quale è il Piano programmatico non può intervenire sull’ordinamento scolastico – maestro unico e fine del modulo – senza che sia autorizzato da una norma di legge.
A partire da queste considerazioni, quindi, la maggior parte degli interventi e delle norme sulla scuola di queste ultime settimane è illegittima.
Con questa iniziativa il Cidi, la scuola Iqbal Masih e il CGD intendono intervenire concretamente per contrastare i provvedimenti in corso.
Alla Conferenza Stampa parteciperanno Sofia Toselli, presidente nazionale del Cidi, Simonetta Salacone, dirigente scolastica della Iqbal Masih, Angela Nava, presidente nazionale del CGD.
é necessario comunicare preventivamente la propria partecipazione
06 5809374/ 5809374; mail@cidi.it

 

VADEMECUM ISCRIZIONI PER LE FAMIGLIE gennaio 26, 2009

Filed under: proposte — scuoleinpiazza @ 1:44 pm
Tags: , ,

Dal sito Non Rubateci il Futuro:

“La collaborazione tra il movimento di Insegnanti e Genitori, nato nelle Scuole per lottare contro la Riforma Gelmini – Aprea, e le associazioni nazionali del CGD e il CIDI ha consentito di produrre in queste ore un documento sintetico che potrà essere messo a disposizione di genitori e scuole in vista dell’apertura delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico. Vuole essere una semplice risposta al dossier “La nuova scuola spiegata ai genitori,

la Guida curata da Tuttoscuola e distribuita dal Corriere della Sera il 17 gennaio. Tutti noi sappiamo quanto importante e delicato sia questo passaggio istituzionale che si sta realizzando nelle scuole di ogni ordine e grado.

Per questo, insieme ad altri colleghi ed insegnanti, ho contribuito alla stesura di una sorta di “vademecum” scolastico che indichi alcuni consigli pratici alle famiglie e alle scuole che vogliano difendere la scuola del tempo pieno e della democrazia.

Non avendo ancora una struttura e un logo ufficiale, abbiamo utilizzato lo slogan “Non rubateci il futuro” e l’immagine della maglietta. Spero che nessuno si nessuno si senta scavalcato: sono i fatti che incalzano. Auguro buon lavoro a tutti.”

Simonetta Salacone

SCARICA IL DOSSIER QUI: vademecumcidinrf

************************************


Attenzione ai Moduli d’Iscrizione!!!

Leggi il Post dedicato ai Moduli e scarica i Modelli d’Iscrizione

 

Importante nuova Circolare sulla Valutazione

Filed under: documentazione — scuoleinpiazza @ 1:04 pm
Tags: ,

(da Retescuole) Alleghiamo il testo della Circolare n 10 emessa dal Ministero il giorno 23 gennaio sulla valutazione: nel testo è il ministero stesso che dichiara che i regolamenti sulla valutazione NON SONO ANCORA VALIDI. Inoltre ribadisce che, se e quando lo diventeranno, la valutazione in decimi NON E’ OBBLIGATORIA IN ITINERE MA SOLO DURANTE GLI SCRUTINI INTERMEDI E FINALI.

*************************************************************

Circolare n. 10
MIURA00DGOS prot. n. 636 /R.U.U

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l’Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti del sistema nazionale di istruzione e per l’autonomia scolastica – Ufficio VI –

Roma, 23 gennaio 2009
Oggetto: Valutazione degli apprendimenti e del comportamento. […]

Vai al sito dell Pubblica Istruzione:
http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2009/cm10_09.shtml

Scarica il documento:

circolare-n10

 

Proposta Moduli per l’Iscrizione alle Classi Elementari e Medie gennaio 23, 2009

INVITIAMO

i genitori dei bambini/e che si iscrivono alle classi 1a elementare e 1a media a verificare che nel modello di iscrizione sia inclusa la dicitura “Tempo pieno a 40 ore “,  “Tempo a 30 ore” e Tempo prolungato”. Nel caso non siano incluse di segnalarcelo.

Inoltre, per dare più forza alla propria richiesta del Tempo pieno, ma anche come tutela verso futuri colpi di mano, invitiamo sia i genitori dei bambini/e che si iscrivono alle classi 1ª elementare e media, sia i genitori dei bambini/e che si iscrivono alle classi 2ª, 3ª, 4ª, 5ª elementare nonché 2ª e 3ª media a compilare singolarmente il modello di richiesta di riconferma del modello di scuola scelto all’inizio del corso di studi e, nel caso la segreteria non volesse accoglierlo, inviarlo per raccomandata alla scuola stessa.

Modulo da allegare alla domada d’Iscrizione alla Prima Classe Elementare a Tempo Pieno: allegato_iscrizione_tpieno

Modulo da allegare alla domada d’Iscrizione alla Prima Classe Elementare a Modulo: allegato_iscrizione_modulo

Conferma del modello di scuola scelto all’inizio del corso di studi (Tempo Pieno) per le Classi Seconda, Terza, Quarta e Quinta Elementare: conferma_tpieno

Conferma del modello di scuola scelto all’inizio del corso di studi (Modulo) per le Classi Seconda, Terza, Quarta e Quinta Elementare: conferma_modulo

Modulo da allegare alla domada d’Iscrizione alla Prima Classe Scuola Secondaria (Tempo Prolungato): iscrizioni_i_media_tprolungato

Modulo da allegare alla domada d’Iscrizione alla Prima Classe Scuola Secondaria (Tempo Normale): scrizioni_i_media_tnormale

ATTENZIONE:

Se nel modello d’iscrizione preparato dal Dirigente Scolastico vi viene richiesto di “esprimere la vostra preferenza sul modello organizzativo tra i quattro proposti con numero crescente  da 1 a 4”, fate molta attenzione perchè se farete così avrete, anche se in subordine, indicato **formalmente e legalmente** tutte le opzioni richieste  **anche le 24 ore**!

Nessuna legge può obbligare i genitori a richiedere tutti e quattro i modelli (anche solo se indicati in via prioritaria).
**I genitori devono richiedere solo ed esclusivamente quello che loro desiderano.**

 

CROLLA SOFFITTO SCUOLA MESSINA, NESSUN FERITO gennaio 21, 2009

Filed under: articoli — scuoleinpiazza @ 3:24 pm
Tags: , ,

di ASCA
21-01-2009

SICILIA/MALTEMPO: CROLLA SOFFITTO SCUOLA MESSINA, NESSUN FERITO

(ASCA-NORMANNO) – Messina, 21 gen – Hanno abbandonato l’aula prima che il soffitto crollasse. Tutti salvi gli alunni e i professori dell’istituto Marconi di Messina, dove questa mattina hanno assistito al cedimento di parte del soffitto di un’aula.

Sul posto i Vigili del Fuoco stanno verificando l’agibilita’ delle aule contigue a quella interessata dal crollo.

La nuova ondata di maltempo, verificatasi tra ieri ed oggi, sta provocando soprattutto frane sia a Messina che in provincia.

Vigili del fuoco, infatti, attivi su tutto il territorio per mettere in sicurezza le strade invase da terra e pietre.

 

Il Piano programmatico non corrisponde alla legge I Regolamenti non corrispondono al Piano gennaio 20, 2009

Filed under: commenti — scuoleinpiazza @ 10:04 am
Tags: , , ,

di CIDI Nazionale

(Centro iniziativa democratica insegnanti)


Finora non è stata resa nota la stesura definitiva del Piano presentato al Consiglio dei Ministri il 18 dicembre in occasione dell’approvazione degli schemi di Regolamento.
I due schemi di Regolamento fanno con ogni evidenza riferimento, come si deduce dai loro contenuti e dalle loro premesse, a due diverse stesure del Piano. Il CNPI e il Consiglio di Stato non possono dunque esprimere correttamente i loro pareri se il Piano definitivo non viene reso noto. Questo perché la legge prevede che i Regolamenti devono dare attuazione al Piano programmatico (art.64, commi 3 e 4, della legge 133/08).

leggi tutto:

http://www.retescuole.net/contenuto?id=20090114164057

scarica il documento:

cidi